GDrive: un servizio di Google per archiviare on line tutti i tipi di file

Google ha annunciato l’arrivo sul mercato del suo nuovo servizio per archiviare on line tutti i tipi di file, che saranno così accessibili da qualsiasi dispositivo dotato di connessione a internet e browser: dal pc dell’ufficio come da quello di casa, ma anche sul cellulare o in un internet cafè.

Indicato col nome di GDrive dalla stampa, ma non ancora battezzato ufficialmente da Google, il servizio arriverà nelle prossime due settimane come opzione di Google Docs. Consentirà agli utenti registrati di archiviare via internet, sui server di Google, qualsiasi tipo di file. Non più solo testi, fogli di calcolo, presentazioni ed e-mail, quindi, ma anche foto, musica e filmati. I file, anche organizzati in cartelle, saranno modificabili e condivisibili con altri utenti.

Ogni singolo file potrà avere una grandezza massima di 250 megabyte, mentre lo spazio complessivo messo a disposizione gratuitamente è di un gigabyte. Memoria aggiuntiva dovrà essere invece acquistata, con i prezzi che partiranno da 5 dollari all’anno per 20 gigabyte fino a poco più di 4 mila dollari per 16 terabyte.

Nelle intenzioni di Google il servizio dovrebbe preparare il terreno per l’arrivo del suo Chrome Os, il sistema operativo che nascerà tra un anno con l’ambizione di rivoluzionare il concetto stesso di computer spostando dal pc a internet non solo i file, ma le stesse applicazioni con cui crearli e usarli.

GDrive: un servizio di Google per archiviare on line tutti i tipi di fileultima modifica: 2010-01-19T10:22:47+00:00da milionidieuro
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento