Fannulloni, quando il Duce faceva come il ministro Brunetta

Il telegramma del 1941: «Esigo che alle 8 gli uffici pubblici siano già al lavoro» Ci ha già provato niente di meno che il duce a far lavorare i fannulloni. Nel 1941. Esattamente il 19 maggio del XIX anno dell’era fascista, con un telegramma agli uffici pubblici. Il tono è quello perentorio, inconfondibile di Benito Mussolini, se possibile accentuato dalla … Continua a leggere

extraterrestri: Secondo un famoso fisico gli alieni potrebbero essere già in mezzo a noi, sotto forma di microorganismi

Da oltre 50 anni gli scienziati passano al setaccio lo spazio profondo alla ricerca di forme di vita extraterrestri. Senza molto successo: né i programmi che prevedono l’uso di radiotelescopi, né le missioni su Marte fino ad ora sono state in grado di rilevare granché. SULLA TERRA – «Dobbiamo mettere da parte la teoria secondo cui ET ci stia mandando … Continua a leggere

CERVELLO: NON PUO’ GESTIRE PIU’ DI 150 AMICI FACEBOOK

Su Facebook avete piu’ di 150 contatti? Attenzione alle ”false amicizie”: il cervello, infatti, non riesce a gestirne oltre 150. Che fine fanno le altre? Piu’ o meno come nella vita reale: abbandonato lo status di ”amici”, diventano parte della cerchia delle ”conoscenze”. Un saluto ogni tanto – per chat o per posta elettronica – un aperitivo all’anno, e niente … Continua a leggere

password: ‘123456’ continua ad essere la password piu’ usata

‘123456’ continua ad essere la password piu’ usata dagli americani nonostante gli esperti invitino alla prudenza.La pubblicazione per errore sul web da parte della compagnia RockYou di 32 milioni di password dei suoi clienti ha fornito a esperti e pirati una miniera d’oro di informazioni che confermano la pigrizia degli americani: il 20% delle password usate appartengono ad una gamma … Continua a leggere

Sexy bellezze russe si offrono come spose, la nuova frontiera della truffa on line

Non più solo simil-viagra o prodotti elettronici a prezzo stracciato: la nuova frontiera dello spamming on line è il ‘matrimonio’ via internet. Almeno a dar retta alle mail che presentano una serie di bellezze nordiche sotto l’invitante dicitura ‘The best selection of Russian brides’, ovvero ‘la miglior selezione di spose russe’. More, bionde, ovviamente tutte in pose procaci e ammiccanti, … Continua a leggere

Era un vero asteroide di 15 metri quello che ha sfiorato la terra il 13 gennaio

Era proprio un asteroide e non un gigantesco rottame spaziale il bolide cosmico cheil 13 gennaio ha sfiorato la Terra alle 12.46 pm, ora di Greenwich. La Nasa ha sciolto ogni dubbio giudicandolo un «corpo naturale e non artificiale»: si era immaginato che fosse lo stadio spento di un razzo. Così «2010 AL30», appena apparso in cielo, va ad allungare … Continua a leggere

GDrive: un servizio di Google per archiviare on line tutti i tipi di file

Google ha annunciato l’arrivo sul mercato del suo nuovo servizio per archiviare on line tutti i tipi di file, che saranno così accessibili da qualsiasi dispositivo dotato di connessione a internet e browser: dal pc dell’ufficio come da quello di casa, ma anche sul cellulare o in un internet cafè. Indicato col nome di GDrive dalla stampa, ma non ancora … Continua a leggere

Roxxxy: la sexy robot con cinque personalità diverse

È nata Roxxxy, la «sex robot». Alla Fiera dell’intrattenimento per adulti, che si tiene dal 7 al 10 gennaio a Las Vegas, la True Companion, un’azienda americana, ha presentato Roxxxy, un «sex robot» costruito con pelle sintetica e dall’intelligenza artificiale. Il robot-donna è alto 170 cm e pesa 54 kg. Parla, sente e ascolta le parole di chi gli è … Continua a leggere

Snowball: Il riccio albino costretto alla dieta

Il suo nome è Snowball, palla di neve, una raro riccio albino che è finito nelle cronache dei giornali inglesi. Se il piccolo animale desta grande curiosità solo per il fatto di essere completamente bianco, è pure troppo grasso a differenza dei suoi simili. Deve mettersi a dieta, una dieta ferrea sostengono i veterinari presso i quali è in custodia. … Continua a leggere

malware: un link infetta oltre 300 mila pagine Web

Sotto Natale, attenzione all’uso di carte di credito online E’ emergenza malware su Internet e gli esperti di sicurezza di tutto il mondo si stanno scervellando per risolvere il problema, ma nel frattempo raccomandano: siate prudenti nell’uso delle carte di credito o nell’immissione di altri dati sensibili online. “Oggi io mi guardarei bene dal fare shopping online, meglio pagare in … Continua a leggere