E SE ACCADE FACCIAMO FESTA….Se cade il lodo Alfano il premier dovrebbe dimettersi

Se la Corte Costituzionale dovesse bocciare il ‘lodo Alfano’ il premier rischia danni alle funzioni pubbliche o addirittura le dimissioni. E’ sulla base di questo pericolo in cui potrebbe incorrere Berlusconi che l’ Avvocatura generale dello Stato, per conto della Presidenza del Consiglio, difende la ‘ratio’ della legge che sospende i processi nei confronti delle quattro piu’ alte cariche dello … Continua a leggere

Hadopi 2: Pirateria, la Francia passa la legge

Il tira e molla continua. ieri  l’Assemblea nazionale francese ha adottato il progetto di legge contro la pirateria sul web di film e musica chiamato “Hadopi 2” per distinguerlo dalla prima versione: i voti favorevoli sono stati 285 (i deputati della maggioranza di centrodestra), 225 quelli contrari (socialisti e comunisti). Il nuovo testo – che prevede ancora come sanzione ultima … Continua a leggere

Multe fino a 50.000 sterline e perdita della connessione internet per gli utenti della rete che scaricano illegalmente musica e film.

Gli utenti saranno registrati durante le connessioni illegali Multe fino a 50.000 sterline e perdita della connessione internet per gli utenti della rete che scaricano illegalmente musica e film. Il ministro per le Attivita’ produttive Lord Mandelson sta prendendo in considerazione queste misure per un approccio piu’ severo alla pirateria informatica. Secondo le proposte, Ofcom, l’autorita’ garante per le comunicazioni, … Continua a leggere

UFO: IN GRAN BRETAGNA RESI PUBBLICI avvistamenti di Ufo tra il 1993 e il 1996

Il ministero della Difesa britannico (MoD) in collaborazione con gli Archivi Nazionali di Londra ha reso pubblici , per un mese, su http://ufos.nationalarchives.gov.uk/ migliaia di documenti, che riportano oltre 800 avvistamenti di Ufo tra il 1993 e il 1996 nel Regno Unito. Il dossier contiene più di 4000 pagine con materiale anteriore al 1981 e comprende interrogazioni parlamentari, numerosi rapporti … Continua a leggere

Lo Scudo della Rete contro chi vuole imbavagliare la verità

Metterò on line un’area di aiuto per i blogger querelati con i fatti da sapere per difendersi, gli studi legali cui rivolgersi e l’elenco delle cause in corso”. Oggi, afferma, ‘‘c’è il rischio che un camorrista con un bravo avvocato possa mandare in galera Saviano” Grillo: ”Io vorrei tornare sull’argomento della querela, che fa parte ormai della mia vita professionale … Continua a leggere

SESSO: IN AUSTRALIA ORA è UN PARTITO UFFICIALE

Il partito nato alcuni mesi fa da oggi condividerà con gli altri partiti il diritto a ricevere fondi statali per le campagne elettorali. La fondatrice Fiona Patten: “Mi sono sempre interessata di sesso, per tutta la vita, e ringrazio i miei genitori per questo” Alle prossime elezioni politiche i cittadini australiani troveranno sulle schede il simbolo di un nuovo partito: … Continua a leggere

ITALIA :AUTO BLU, sono quasi 650 mila, dieci volte più che in Usa

Lo Stivale detiene il primato mondiale, è il paese in cui più si utilizzano le vetture in dotazione della pubblica amministrazione: in soli sei mesi crescono del 2,7%. Mai effettuati i tagli dopo la legge del 1991.   Aumentano ancora le auto blu in Italia: hanno raggiunto il tetto record di 624.330 unità. E’ quanto emerge dallo studio condotto da … Continua a leggere

Scarica 30 canzoni on-line, 700 mila euro di multa

È finito nei guai uno studente dell’università di Boston che dovrà pagare un risarcimento di 700mila euro a quattro etichette discografiche per aver condiviso musica on line. Lo ha riferito la Bbc. Joel Tenenbaum ha ammesso davanti ai giudici di aver scaricato e scambiato 30 brani. È il secondo processo per reati di pirateria negli Stati Uniti. Nel precedente una … Continua a leggere

LA LEGGE è UGUALE PER TUTTI AD ESCLUSIONE CHE PER LA CLASSE POLITICA : lodo ministri salva Matteoli

Il reato di cui è accusato l’ex ministro dell’Ambiente Altero Matteoli, oggi alle Infrastrutture e ai Traporti – e cioè di aver avvertito l’allora prefetto di Livorno, Vincenzo Gallitto, di un’inchiesta a suo carico per abusi edilizi – è di fatto un «reato ministeriale»: lo ha stabilito, con un voto a sorpresa prima dei lavori dell’Aula, la Giunta per le … Continua a leggere

registrazione domini: in Italia ora si rischiano fino a tre anni di carcere o una mega multa se il sito vìola un marchio.

ATTENZIONE, prima di registrare un sito web, con un nome a dominio: in Italia ora si rischiano fino a tre anni di carcere o una mega multa se il sito vìola un marchio, anche se poco conosciuto. Secondo alcuni giuristi sarà questa una delle conseguenza del Decreto Sviluppo, da qualche giorno diventato legge dopo il sì del Senato. Contiene misure … Continua a leggere