computer zombie l’Australia e’ al terzo posto

La McAfee ha rivelato che l’Australia e’ al 3/O posto dopo Usa e Cina per il numero di computer in mano alla criminalita’ di rete. Secondo il gigante della sicurezza, ‘l’Australia si e’ dimostrata terreno fertile per le frodi via Internet, con il 6,3% di ‘computer zombie’, contro il 18% degli Usa e il 13,3% della Cina’. Gli ‘zombie’ sono … Continua a leggere

firefox 3.6: Mozilla lancia Firefox 3.6

Mozilla ha appena rilasciato Firefox 3.6. Più rapida del 20% rispetto a Firefox 3.5, la nuova versione del browser ha richiesto un intenso lavoro svolto dagli sviluppatori per ottimizzare le performance quotidianamente eseguite sul Web, come posta elettronica, upload di fotografie, social networking e altro ancora. Il nuovo browser integra diverse caratteristiche innovative come particolari temi personalizzabili denominati Personas, un … Continua a leggere

password: ‘123456’ continua ad essere la password piu’ usata

‘123456’ continua ad essere la password piu’ usata dagli americani nonostante gli esperti invitino alla prudenza.La pubblicazione per errore sul web da parte della compagnia RockYou di 32 milioni di password dei suoi clienti ha fornito a esperti e pirati una miniera d’oro di informazioni che confermano la pigrizia degli americani: il 20% delle password usate appartengono ad una gamma … Continua a leggere

Sexy bellezze russe si offrono come spose, la nuova frontiera della truffa on line

Non più solo simil-viagra o prodotti elettronici a prezzo stracciato: la nuova frontiera dello spamming on line è il ‘matrimonio’ via internet. Almeno a dar retta alle mail che presentano una serie di bellezze nordiche sotto l’invitante dicitura ‘The best selection of Russian brides’, ovvero ‘la miglior selezione di spose russe’. More, bionde, ovviamente tutte in pose procaci e ammiccanti, … Continua a leggere

Internet Explorer: In attesa di correzione a falla nel sistema di sicurezza Francia e Germania sconsigliano l’uso di internet explorer

Dopo la Germania anche la Francia consiglia l’uso di un browser alternativo a Internet Explorer per una falla nel sistema di sicurezza. Secondo il Centro di esperti per la risposta e il trattamento degli attacchi informatici (Certa) di Parigi, una ‘vulnerabilita” nel browser prodotto da Microsoft puo’ ‘permettere a una persona malintenzionata di eseguire del codice arbitrario a distanza’. L’avviso … Continua a leggere

Facebook, versione gratutia di Mcafee per la sicurezza degli utenti

Mcafee a difesa di Facebook. I 350 milioni di utenti del più grande social network del mondo, vittima da anni di attacchi cibernetici, potranno scaricare gratuitamente una versione prova di sei mesi del Mcafee Internet Security Suite e beneficiare di un’altra applicazione online che analizza e ripulisce i computer degli utenti di Facebook prede di attacchi informatici. Non ci sarà … Continua a leggere

malware: un link infetta oltre 300 mila pagine Web

Sotto Natale, attenzione all’uso di carte di credito online E’ emergenza malware su Internet e gli esperti di sicurezza di tutto il mondo si stanno scervellando per risolvere il problema, ma nel frattempo raccomandano: siate prudenti nell’uso delle carte di credito o nell’immissione di altri dati sensibili online. “Oggi io mi guardarei bene dal fare shopping online, meglio pagare in … Continua a leggere

Firefox compie cinque anni

Firefox , il browser open source assunto al ruolo di primo rivale di Internet Explorer raccogliendo la parte che un tempo veniva ricoperta da Netscape Navigator, celebra il suo quinto anniversario e lo fa brindando a grandi risultati. La “volpe di fuoco” compie infatti cinque anni e Mozilla, l’organizzazione senza scopo di lucro (con meno di 250 dipendenti) che l’ha … Continua a leggere

navigaresicuri.org: nasce navigare sicuri, sito per proteggere i bambini

Un sito per sfuggire ai pericoli che i bambini possono incontrare nella rete. E’ questo l’intento del sito Telecom Italia, www.navigaresicuri.org, la nuova iniziativa nata in collaborazione con Save the Children e Fondazione Movimento Bambino, per un ”uso attento e consapevole del Web”. Un progetto che il gruppo, spiega il direttore delle relazioni esterne di Telecom Italia-   “Parla con … Continua a leggere

sito delle poste violato dagli hacker….Sta­volta siamo stati buoni ma possiamo fare molto di più

Poste Italiane ha ripristinato l’home page del sito dopo l’attacco subito ieri dagli hacker e rassicura i correntisti: i loro dati non sono mai stati in pericolo. ”L’attacco di defacement, una delle forme piu’ frequenti di hackeraggio contro i siti italiani, che ha interessato nella serata di sabato 10 ottobre il sito di Poste Italiane – informa una nota – … Continua a leggere