Intercettazioni: “decreto Alfano”, solo Di Pietro vede il re nudo. Il 14 luglio la protesta dei blogger

Botta e risposta tra il leader dell’Idv Antonio Di Pietro e il segretario del Pd, Dario Franceschini, sul tema delle intercettazioni. Di Pietro chiama in causa il presidente della Repubblica sostenendo che ‘sta usando una piuma d’oca per difendere la Costituzione dall’assalto di un manipolo di golpisti’. La replica di Franceschini: ‘intollerabile coinvolgere Napolitano che sta svolgendo con intelligenza la … Continua a leggere