Telefoni senza fili, cellulari e cordless, ancora sotto accusa per il rischio di tumori al cervello.

Telefoni senza fili, cellulari e cordless, ancora sotto accusa per il rischio di tumori al cervello. www.radiationresearch.org). Secondo lo studio, l’uso di questi apparecchi e’ pericoloso soprattutto per i bambini, che rischiano piu’ degli adulti di ammalarsi di tumore al cervello. Ma ci sono anche pericoli di un aumento di tumori oculari, alle ghiandole salivari, di linfomi e leucemie. Le … Continua a leggere

S1: il telefonino indistruttibile

Gli è già stato attribuito di diritto il riconoscimento di telefonino indistruttibile. Non a caso è firmato da Land Rover, che di robustezza ne sa qualcosa. L’S1, nato in collaborazione con Sonim Technologies, è omologato allo standard IP-67: questo spiega perché continua a funzionare anche immerso in un metro di acqua, oppure sotto la pressione di 400 Kg o ancora … Continua a leggere

PhoneCrypt: software di cifratura contro le intercettazioni su cellulare

Di intercettazioni telefoniche si è parlato molto negli ultimi anni, sia a livello politico, sia a livello normativo. Come ogni attività più o meno illecita (o lecita, dipende dai punti di vista; è indubbio che le intercettazioni aiutino le indagini delle forze dell’ordine), i metodi di intercettazioni telefoniche evolvono con le tecnologie. Le intercettazioni condotte attraverso l’operatore telefonico o l’uso … Continua a leggere

Solar Hybrid 936SH: cellulare a energia solare

Il cellulare ora sfrutta l’energia solare: il terzo operatore mobile del Giappone, Softbank, ha presentato a Tokyo il primo telefonino ibrido in grado di ricaricare la batteria per mezzo di speciali pannelli solari, oltre che con la tradizionale alimentazione a corrente elettrica. Il nuovo modello, battezzato Solar Hybrid 936SH e prodotto da Sharp, tra i leader mondiali del fotovoltaico, sarà … Continua a leggere

Google: un planetario sul tuo telefonino

Per gli amanti della volta celeste e delle mappe stellari, arriva Google Sky Map anche su cellulare. Il motore di ricerca più famoso del mondo – si legge nel suo blog ufficiale – ha reso disponibile l’applicazione per lo studio del cielo per gli smartphone Android. Il telefono potrà quindi diventare un’affascinante guida tra i misteri dell’Universo con il sensore … Continua a leggere