Il World Wide Telescope permette di ricreare la magia delle notti stellate anche sugli schermi dei nostri computer

Occhi tutti puntati al cielo, o in alternativa allo schermo del computer. Questa settimana infatti ricorrono le tradizionali “lacrime di San Lorenzo” che raggiungeranno il picco massimo di luminosità domani, quando sarà possibile osservare una stella cadente al minuto. Non sarà però necessario passare la notte all’aperto con gli occhi all’insù. Se un tempo, infatti, le stelle, cadenti e non, … Continua a leggere