Facebook, versione gratutia di Mcafee per la sicurezza degli utenti

Mcafee a difesa di Facebook. I 350 milioni di utenti del più grande social network del mondo, vittima da anni di attacchi cibernetici, potranno scaricare gratuitamente una versione prova di sei mesi del Mcafee Internet Security Suite e beneficiare di un’altra applicazione online che analizza e ripulisce i computer degli utenti di Facebook prede di attacchi informatici. Non ci sarà … Continua a leggere

Google e Bing includeranno Twitter

È una fase di grandi movimenti e di alleanze strategiche nel mondo del web. Google e Microsoft, quasi in contemporanea, hanno infatti annunciato di aver stretto accordi con Twitter per incorporare i contenuti del sito di microblogging fra i risultati dei rispettivi motori di ricerca. Ma il raggio d’azione dei due colossi della Rete non si limita al servizio di … Continua a leggere

Twitter presto italiano

‘Twitter’ parlerà presto italiano. E lancerà la sfida a Facebook per strappare alla piattaforma sociale il suo primato nel nostro Paese che ad oggi conta oltre 11 milioni di utenti attivi. Il sito di microblogging ha, infatti, annunciato di essere alla ricerca di traduttori ‘volontari’ in grado di rendere disponibile il portale dei ‘cinguettii’ (“to twitter” significa cinguettare in inglese) … Continua a leggere

Twitter : lancia un servizio di geolocalizzazione,

l popolare social network lancia un nuovo servizio di geolocalizzazione Twitter lancia un servizio di geolocalizzazione, ovvero una nuova funzione che permetterà di sapere da dove vengono inviati i messaggi del social network di microblogging. «Una nuova funzione permetterà di aggiungere latitudine e longitudine ad ogni “tweet” – spiega il confondatore del sito Biz Stone – sul blog del social … Continua a leggere

Deathbook IL social network CHE PERMETTE DI COMUNICARE DOPO LA PROPRIA MORTE.

Dopo Facebook arriva Deathbook. Per mandare messaggi dopo la morte. L’idea arriva dalla Gran Bretagna, dove diversi siti internet hanno già organizzato i cosiddetti servizi «deathbook». Chi si iscrive avrà la possibilità di inviare, dopo la morte, messaggi e informazioni importanti: auguri di compleanno, anniversari di nozze ma anche un vero e proprio «testamento digitale». Anche se non hanno alcun … Continua a leggere

Twitter: formidabile segnalatore di quello di cui ci si occupa in rete, in tempo reale.

La cosa più interessante di Twitter è indubbiamente come gli utenti la usano, ben oltre le intenzioni degli ideatori. Serviva per dare l’idea di quel che ognuno degli utenti stava facendo in quel momento. Ora, invece, per sintetizzare, è diventato un formidabile segnalatore di quello di cui ci si occupa in rete, in questo momento, in tempo reale. E visto … Continua a leggere

Twitter lega Teheran al mondo, Teheran: Spari sulla folla in piazza

Rimbalza sui social network la notizia dei primi morti negli scontri in corso in questo momento a Teheran, in piazza Baharestan, nei pressi del parlamento. Alcuni testimoni oculari parlano su Twitter di un manifestante ucciso dalla polizia. Si tratterebbe di una ragazza di 19 anni colpita al collo da un proiettile. Secondo altri blogger le vittime sarebbero tre. Un video … Continua a leggere

fucking hate you E GLI ANTI social network

Xerxes è l’utente più odiato di I fucking hate you, l’anti-social network più cliccato del momento. Il suo profilo, corredato di foto, video e di una breve descrizione proprio come quello del fratello buono Facebook, presenta la lista dei suoi amici, ovvero persone con le quali ha almeno un nemico in comune, e soprattutto dei suoi nemici, utenti da odiare. … Continua a leggere

Facebook: in Israele, il social network usato per reclutare spie

Secondo lo Shin Bet, i servizi segreti interni dello Stato ebraico, ‘gruppi terroristici’ cercherebbero di avvicinare cittadini israeliani tramite la piattaforma per ottenere informazioni riservate e sensibili in cambio di denaro.   Tramite la piattaforma che consente di essere sempre in contatto con amici e conoscenti di tutto il mondo e attraverso altri social network alla moda, infatti, ‘gruppi terroristici’ … Continua a leggere

hellotxt: Come legge e aggiornare tutti i tuoi social network

E’ sul mercato hellotxt, un aggregatore destinato al mercato dei social network e destinato a tutti coloro che sono iscritti a più d’uno. hellotxt consente agli utenti di pubblicare il proprio status (cosa stai facendo o pensando?) per farlo apparire automaticamente su tutti i network da loro utilizzati, in modo da tenere facilmente aggiornati tutti gli amici e leggerne contemporaneamente … Continua a leggere