Spam:Italia prima in Ue

Stop allo spam, o posta indesiderata, che infesta ogni giorno le cassette di posta elettronica di centinaia di milioni di cittadini. A chiederlo e’ la Commissione Ue, i cui dati diffusi oggi dimostrano come l’Italia sia il primo produttore di spam a livello europeo. Bruxelles vuole che gli Stati membri adottino ‘sanzioni civili e penali per combattere la posta indesiderata’, … Continua a leggere